FRONTE-SULLE-TRACCE-DI-HITLER

Sulle tracce di Hitler

15,50 €

Collana Storia
Data di pubblicazione: MAGGIO/GIUGNO 2015
Pagine: 450
Volume formato: 14×22 

COD: 9788898971138 Categoria:

Descrizione prodotto

Nessuno ha mai saputo veramente cosa sia accaduto. Troppi segreti hanno per decenni celato realtà. È arrivato il momento di far luce alla vicenda, riscrivendo la STORIA.

Per anni ci hanno insegnato: Hitler morì il 30 Aprile del 1945 alle 15.30 nel bunker di Berlino con un colpo alla testa.

Ma qual è la verità?

Sulle tracce di Hitler è il risultato di molti anni di ricerca del giornalista argentino Abel Basti. Il libro fornisce prove, rivelazioni, documenti e testimonianze che mettono in scacco la versione tradizionale la quale, con gran successo nel corso di più di mezzo secolo, ha segnato il momento finale della vita del Führer.

L’AUTORE

Abel Basti è nato il 5 luglio 1956 a Olivos, provincia di Buenos Aires. Ha studiato Giornalismo e, dopo la laurea, ha lavorato come giornalista per il quotidiano “Clarín”. Dal 1979 Abel basti ha deciso di radicarsi a Bariloche per ricostruire la storia dei nazisti che arrivarono in Argentina. Ha pubblicato il libro «Bariloche Nazi», «Hitler en Argentina» e «El exilio de Hitler» e vari articoli che dimostrano la presenza, in Argentina, di tedeschi fuggiti dall’Europa verso la fine della seconda guerra mondiale.

Ha coordinato varie spedizioni in mare, al fine di individuare gli scafi sommersi di sottomarini utilizzati dai nazisti per raggiungere clandestinamente l’Argentina e si è anche impegnato, come ricercatore, per documentari televisivi nazionali ed esteri. Attualmente è direttore della «Periódico del Sur». «Sulle tracce di Hitler» è il primo libro pubblicato in Italia da Eden Editori.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sulle tracce di Hitler”