In offerta!
978-88-98971-44-2

MEMORIE DI UN CYBORG di ALEX ZAUM

5 su 5 in base a 4 valutazioni del cliente
(4 recensioni dei clienti)

15,00 € 13,50 €

COD: 978-88-98971-44-2 Categoria:

Descrizione prodotto

Sean Parker è un cyborg che sta perdendo la memoria e, con essa, la sua identità. E’ nato alla fine del XX secolo ma vive nel 2048, in un mondo in cui le corporazioni controllano la sicurezza, l’economia e, soprattutto, le ultime riserve di acqua potabile.

Viene ingaggiato dalla Stilla Corporation, insieme al suo socio ed amico Christopher Tuttle, per ritrovare il misterioso Progetto 2037, rubato in maniera inspiegabile dai laboratori segreti della Stilla di Johannesburg.

L’indagine porterà i due detective indipendenti a viaggiare attraverso un mondo distopico e ad incontrare terroristi, emissari corporativi e i sopravviventi, ovvero i reietti che non possono permettersi l’acqua potabile.

Il romanzo si divide in tre parti: la prima è ambientata nella Johannesburg del futuro, una città bianca e calda, immersa in uno sterminato deserto di sabbia rossa. La prima parte si focalizza sulle indagini sul furto del Progetto 2037 e sull’individuazione dei possibili colpevoli.

La seconda parte è ambientata a Mosca, devastata dalla guerra tra terroristi e agenti corporativi. I protagonisti, sulle tracce dei ladri del Progetto 2037, finiranno nella rete metropolitana e si scontreranno con Zeta, il capo dei terroristi.

La terza parte è ambientata nella tecnologica e tossica Shangai. Sean Parker ritroverà il Progetto 2037 ad un prezzo terribile: scoprirà che la mente dietro al furto è la l’unica persona a cui tiene veramente, che ha elaborato un piano machiavellico per la causa dei sopravviventi.

Il romanzo presenta una struttura originale. Circa metà dei capitoli rappresentano, in soggettivo, le azioni e i pensieri di Sean Parker. L’altra metà racconta i retroscena della storia e i punti di vista dei comprimari, in brevi racconti indipendenti.

Quasi come un libro-game, il lettore avrà tre opzioni per leggere il libro!

4 recensioni per MEMORIE DI UN CYBORG di ALEX ZAUM

  1. 5 di 5

    :

    Il ritmo della narrazione è coinvolgente.
    Il finale è interessante.
    Se fosse un film (ovvero: quando diverrà un film), saremmo già in attesa del sequel

  2. 5 di 5

    :

    Ambientazione accattivante.
    Una storia travolgente in uno scenario post apocalittico tutto da scoprire!

  3. 5 di 5

    :

    Complimenti all’autore per lo stile narrativo, molto descrittivo, bene le ambientazioni, ritmo incalzante.
    Si legge con piacere e ti induce alla riflessione. Da consigliare.
    Poi alcuni riferimenti sono “esilaranti” e attuali, vedi il muro di TRUMP. Spero solo che si tratti semplicemente di un romanzo e che l’autore non sia un preveggente.

  4. 5 di 5

    :

    Bellissimo libro, avvincente e scorrevole che mi ha fatto venire nostalgia della grande fantascienza anni 80. Anche se ambientato in un futuro distopico, come molti libri di fantascienza, i temi trattati sono decisamente attuali e con una idea originale alle spalle. Letto tutto di un fiato, lo raccomando vivamente.

Aggiungi una recensione